Home » Allenati » Non mollare mai: il mio decalogo

Non mollare mai: il mio decalogo

001Ecco il mio decalogo per non mollare mai…

1) Se sei arrivato al punto in cui stai per mollare significa che le cose non stanno andando come pensavi… Ricorda che le cose non vanno mai come pensi, la vita è troppo imprevedibile e noi siamo troppo presuntuosi quando pretendiamo di conoscere l’esito degli eventi. Dunque se stai per mollare aspetta, fermati e respira, prenditi un attimo e ripensa al motivo per il quale hai resistito fino ad ora. Se finora hai investito tempo, denaro e forza fisica e mentale probabilmente mollare non è la scelta migliore che puoi fare.

2) Concentrati solo sulla meta, non pensare a quanta strada hai fatto, quanto ne stai facendo e quanta ne farai… tutto è relativo,  il tragitto è solo un nome che attribuiamo ad un percorso, quello che conta alla fine è dove ci sta portando.

3) Rimboccati le maniche e non avere paura della fatica, la fatica è parte integrante del processo; niente nella vita arriva senza sudore e per quei pochi che sembra abbiano il cammino facilmente spianato prima o poi c’è sempre un prezzo o un compromesso da pagare. Sii orgoglioso della tua fatica e dei tuoi sforzi.

4) Guardati allo specchio, ti riconosci? Sai chi sei? Sei un sognatore e tale devi rimanere perchè solo chi sogna può mantenere la speranza.

1_spartacus_horizontal___arena_alone5) Quando hai capito di essere ancora in grado di sognare, trasformati in guerriero, perchè solo un vero guerriero può lottare e combattere per ciò in cui crede.

6) Se arrivato a questo punto ancora pensi che non ce la fai più, solo una cosa: Resisti!

7) Non ascoltare chi ti dice che non ce la puoi fare, spesso coloro che ti giudicano stanno solo giudicando se stessi e in modo particolare stanno estendendo la loro capacità di fallire anche a te.

8) Ricorda che volere è potere, solo da una forte volontà si arriva a grandi successi, ma non tutti vogliono e non tutti possono.

9) Se non hai mollato e hai perseverato probabilmente raggiungerai il tuo obbiettivo e quando finalmente ciò che desideri sarà finalmente tuo, porta una mano al cuore e sentirai in ogni singolo battito l’eco di ognuno dei passi che hai compiuto.

10) Infine se tornerai a guardarti allo specchio e vedrai qualche brutta cicatrice non preoccuparti, quando si è combattuto non c’è vittoria senza una ferita di guerra e come avviene per i temporali solo alla fine della pioggia si scorge l’ arcobaleno.

Nella vita qualunque sia il tuo traguardo, nel fitness o nel lavoro, cerca sempre di circondarti di persone positive, frequenta chi è in grado di potenziare le tue energie fisiche e mentali, non chi le deprime.

Se questo articolo ti è piaciuto e ritieni che il mio modo di pensare sia vicino al tuo, contattami e permettimi di aiutarti, posso essere il tuo punto di riferimento quando da solo non ce la fai.

Daniele Bertaggia Personal Trainer, Nutritional Sport Consultant e Professionista del Benessere.

www.danielebertaggia.it

http://shop.danielebertaggia.it

Riguardo Daniele Bertaggia

Daniele Bertaggia
La mia missione è quella di diventare un punto di riferimento per le persone che intendono mettersi in forma nel rispetto della salute: per coloro che desiderano semplicemente perdere peso, per gli sportivi che vogliano migliorare le performance nello sport che praticano, per tutte le persone che vogliono migliorare le proprie condizioni psico-fisiche in modo assolutamente naturale.

Potrebbe Interessarti Anche

IMG_20171018_094954_465

Addominali: prepariamoci alla gara

Addominali o tartaruga, forse il muscolo più estetico in assoluto! Perchè? Semplice perchè sono la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *